La Fiera della Solidarietà

Ogni cosa che facciamo è come una goccia nell’oceano, ma se non la facessimo l’oceano avrebbe una goccia in meno. (M. Teresa di Calcutta)

LogoFDS

Nata 20 anni fa come festa atta ad autofinanziare il Gruppo di Ascolto per le Tossicodipendenze, la Fiera della Solidarietà si svolgeva nei locali dell’oratorio della Parrocchia di S. Teresa del Gesù Bambino a Napoli. Da subito è diventata un appuntamento imperdibile per l’intero quartiere dei Colli Aminei registrando un aumento continuo e costante delle adesioni. 

Questo ha reso necessario uno sviluppo che l’ha trasformata, nel corso degli anni, nella Fiera della Solidarietà come oggi la conosciamo, un evento unico in cui il professionale impegno e la ferma decisione ad aiutare realtà meno fortunate della nostra si fondono con la voglia di divertirsi e portare gioia nella vita di chi vive la nostra realtà.

Dal 2000 è stato aggiunto quarto giorno, (il giovedì) e da quell’unico evento che la caratterizzava (la gara canora) si è arrivati ad un escalation di momenti imperdibili e conviviali, come tornei per giovani ed adulti, tre giorni di spettacoli teatrali & musicali, contest canoro, mercatini, lotterie e una cucina sempre attiva! 

Dalle 300 persone della prima edizione, ci sono state oltre 3000 adesioni nel 2007, smuovendo vite e braccia per un solo ed unico intento….quello della solidarietà!

Tutto il ricavato della Fiera viene infatti devoluto alle associazioni ONP che operano sul territorio napoletano. Una goccia nel mare…ma se quella goccia non ci fosse …


Visita il sito!